tv reiki

Arcangelo Michele

Arcangelo Michele

Arcangelo Gabriel

Arcangelo Gabriel

Argangelo Raffaele

Argangelo Raffaele

Arcangelo Metatron

Arcangelo Metatron

invocazione Arcangelo Metatron

Angelo Metatron,

che con i Serafini formi la sfera sublime della Luce e del Fuoco prmordiale,

rendi potente e scintillante la Fiamma della mia inquietudine spirituale

affinchè il mio desiderio ardente di proghedire

nella ricerca della Verità

non si spenga mai,

poichè sei Tu, siete Voi, ad avere innescato in me questo incendio.

Angelo Metatron,

che il Tuo Fuoco Divino possa fare sì

che io non resti mai indifferente

a quando accade intorno a me.

Angelo Metatron e Serafini,

mantenete vivo il Fuoco,

nelle mie idee, nei miei progetti, nel mio desiderio di rendere servizio,

di essere utile al mio prossimo.

Serafini di Keter,

bruciate tutte le scorie, tutte le impurità

che i miei desideri attraggono,

affinchè nei miei sentimenti non sopravviva nient'altro

che l'aspirazione ardente di allontanarmi da tutto cio' che è perveso,

mediocre, frutto dell'astuzia.

Ma dona anche al mio corpo,

Principe del Mondo,

il calore necessario,

per una buona salute,

poichè voglio essere utile nel lavoro umano che mi hai assegnato.

Principe Metatron,

Serafini di Keter,

Signori del Dominio Infinito del Fuoco Celeste:

dal mio livello umano

io vi invio un saluto colmo d'Amore.



Sigillo dell'Arcangelo Metatron

Sigillo dell'Arcangelo Metatron

Padre Nostro in aramaico

Padre Nostro in aramaico

Mandala dei 7 Sigilli

Mandala dei 7 Sigilli

venerdì 13 novembre 2009

La Chiave Della Felicità

(Tratto da: il Libro d’Oro di Saint Germain)

Tutti cercano la Felicità, a volte chiamata piacere, tuttavia, molti di coloro che la cercano con tanto affanno, proseguono nel loro cammino senza accorgersi che stanno passando davanti proprio alla Chiave di quella Felicità. La semplice chiave della Perfetta Felicità e il Potere inerente che la mantiene costante, è l’autocontrollo e l’autocorrezione. Questo però è facilissimo da ottenere quando si apprende la Verità che l’individuo stesso è la Presenza"IO SONO" e l’Intelligenza che controlla e ordina tutte le cose.

Intorno ad ognuno vi è tutto un mondo di pensieri creati da lui stesso. Dentro questo mondo mentale c’è il seme, la Presenza Divina, l’"IO SONO" che è l’Unica Presenza che agisce nell’Universo e che dirige ogni energia. Questa energia può essere intensificata oltre ogni limite, per mezzo dell’attività cosciente dell’individuo. La Presenza Divina Interiore può essere comparata al nocciolo di una pesca. Il mondo dei pensieri che lo avvolge sembra la polpa. La polpa rappresenta non solo il mondo mentale creato dall’individuo, ma anche la Sostanza Elettronica Universale, sempre in attesa di essere attivata dalla decisione cosciente dell’individuo, per essere precipitata per il suo uso visibile nella forma che a lui più convenga o desidera. Il cammino sicuro verso la comprensione e uso di questo Potere cosciente, ci viene dall’autocontrollo. Che cosa voglio dire con questa parola "autocontrollo"? Primo, il riconoscimento dell’Intelligenza "IO SONO" come Unica Presenza Attiva; secondo, sapendo questo, sappiamo anche che non esistono limiti o limitazioni per il Potere del suo uso; e terzo, che gli umani, avendo ricevuto libero arbitrio, libera scelta e libera azione, creano nel mondo circostante solo ciò in cui fissano la loro attenzione.

È arrivato finalmente il momento in cui tutti devono comprendere che il pensiero e il sentimento formano il Potere Creatore più grande nella Vita e nell’Universo. L’unico modo per usare quel Pieno Potere di pensiero-sentimento, che chiamiamo "DIO IN AZIONE", è impiegando l’autocontrollo e l’autocorrezione, con cui si può rapidamente raggiungere la comprensione, con cui usare e dirigere questo Potere del pensiero, senza alcun limite. Quando ha raggiunto il sufficiente autocontrollo, l’individuo può mantenere il suo pensiero fisso in qualsiasi desiderio, come una fiamma di acetilene che si mantiene immobile su una saldatura. Così quando si mantiene inamovibile la coscienza su qualsiasi desiderio, sapendo che la Presenza "IO SONO" è quella che sta pensando, ovvero Dio in Azione, allora si capirà che è possibile rendere visibile o precipitare, qualsiasi cosa si necessiti o si desideri. Non è che non si possa pensare in un’altra cosa, se così fosse come potremmo realizzare i mille doveri che riempiono i nostri giorni? È che ogni volta che si deve ricordare il punto in questione, ci si deve ricordare invariabilmente che è Dio, o la “Presenza IO SONO” con tutto il suo Potere, quello che sta agendo per precipitare il nostro desiderio.

Ascolta bene, è stato provato ampiamente che l’effetto di un evento non può dare Felicità, bensì la comprensione della causa che opera, fa si che l’individuo sia maestro o padrone del suo mondo. Ogni individuo, sapendo che è il Creatore del proprio mondo e di ciò che desidera manifestare in esso, capirà che non ha né il tempo né il diritto di creare cose discordanti nel mondo di altri. In questo modo l’individuo è libero di trovarsi con l’effetto della sua creazione.

L’autocontrollo si esercita pensando e dicendo immediatamente di fronte a tutta la disarmonia che si presenta: "No signore, questo non può essere verità, perché il mio "IO SONO" è Perfetto. Cancello quindi, tutto ciò che è stato fatto male dalla mia coscienza esteriore e accetto solo la Perfezione manifestata". Che succederà allora? Che avrai aperto le porte a Dio "IO SONO" ed Egli aggiusterà tutta l’esteriorità. Mi rallegro enormemente nel vedere il successo che ogni studente sta ottenendo, sotto questa Radiazione, nel raggiungere la Maestria e il controllo del suo Essere esteriore.

Dice Saint Germain: “Amato studente, se potessi comprendere il Magnifico Splendore che si manifesta in te, quando affermi il tuo autocontrollo sull’attività esteriore, raddoppieresti tutti i tuoi sforzi per raggiungere quell’autocontrollo e maestria su ogni espressione esteriore. Così facendo, si permette alla Magna Presenza “IO SONO” di liberare il suo Grande Potere nella nostra coscienza e uso esteriore”. Togliamo ora dalla mente degli amati studenti, il senso del tempo, dello spazio e della distanza. La chiave per aprire l’entrata a tutte le Sfere Superiori, i Piani Superiori, si trova nella semplicità e fermezza dell’autocontrollo. Ogni studente deve ricordare questa Grande Verità che “Dov’è la tua coscienza, là sei tu” e che l’"IO SONO" è dappertutto.

La coscienza che c’è spazio, distanza e tempo è solo una creazione dell’uomo. Passare attraverso il velo finissimo che separa la coscienza dal suo Pieno Potere e Attività Interiore, è solo un fatto di stato di coscienza, ovvero di pensiero e sentimento. Coloro che si stanno sforzando per raggiungere la Luce, stanno vivendo costantemente in quelle Alte Sfere. La bellezza di queste Sfere oltrepassa ogni immaginazione; quando entri in Esse coscientemente e volontariamente, troverai che tutte le creazioni che sono là sono tangibili come qualsiasi nostro edificio qui. Con l’affermazione "IO SONO il Potere del mio Autocontrollo completo per sempre sostenuto", vi sarà più facile raggiungere questa maestria. Gli studenti devono essere coscienti del fatto che, quando riconoscono l’attività della Presenza "IO SONO" è impos¬sibile che Essa sia interrotta o che La si interferisca in qualche modo. Sapendo che non vi è né tempo, né spazio, si ha a portata di mano la conoscenza dell’Eternità. Per entrare in una Sfera più alta che quella del mondo fisico, pienamente coscienti, bisogna solo calibrare o cambiare la coscienza. Come farlo? Sapendo che già sei là coscientemente.

Afferma spesso: “Per il Potere del Circolo Elettronico che ho creato intorno a me, non posso essere colpito più da dubbi e timori. Io prendo gioioso lo Scettro del mio "IO SONO", e calpesto risolutamente qualsiasi delle Alte Sfere in cui voglio entrare e conservo la chiara e perfetta memoria delle mie attività là”. Con questo esercizio, ti troverai rapidamente a gioire della Libertà Illimitata e della Felicità Perfetta di agire su qualsiasi piano tu scelga.

1 commento:

arkaura ha detto...

Un Raggio di Sole per illuminare il freddo dell'inverno!
Ho ricevuto il PREMIO SUNSHINE AWARD 2011 e poiché trattasi di un premio che si passa ad altri, io ho deciso di riconoscerlo a te!
marga Arkaura
Sul mio blog scopri di cosa si tratta:
http://angeliessereluce.blogspot.com/